sanscrito.it

giugno 14, 2013

La “Vasavadatta del sogno” di Bhasa: una traduzione.

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , , , , , — Giulio Geymonat @ 6:03 pm

Ho già pubblicato, in numerosi post intorno all’estate scorsa (post che sono ancora lì), la traduzione della Svapnavasavadatta (svapnavAsavadattA), o Vasavadatta del sogno, di Bhasa (bhAsa), magistrale opera teatrale risalente ai primi secoli dopo Cristo (si tratta della più antica opera di teatro giunta fino a noi integralmente).

Per facilitare la lettura dell’opera, trovate qui riunite in unico file tutte le traduzioni che compongono l’opera integrale.

(more…)

settembre 26, 2012

La Vasavadatta del Sogno, atto VI, parte 3

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , — Giulio Geymonat @ 2:01 pm

Padmavati — Nobile marito! Vorrei osservare i genitori dipinti nel quadro e porgergli i miei saluti.

Nutrice — Guardi, guardi, Principessa!

Padmavati(Dopo aver osservato, rivolta a se stessa) Ehi! Assomiglia moltissimo alla signora di Avanti che è ospite qui! (Rivolgendosi al Re) Dimmi: lei, le è somigliante?

Re — Non direi che le somiglia: direi che è lei in persona!

13. Come ha potuto, quel crudele, fare scempio di una tale bellezza? E questa dolcezza di sorriso, come ha potuto, il fuoco, violarla? (more…)

settembre 21, 2012

Vasavadatta, atto VI, parte 2

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , , — Giulio Geymonat @ 9:42 am

Guardiana — Ci sono il cancelliere e la nutrice alla porta.

Re — Falli entrare senza indugio.

Guardiana — Agli ordini.

(Entrano il Cancelliere, la Nutrice e la Guardiana)

Cancelliere — Ah!

5. Grande è la gioia nel raggiungere questo regno alleato, e grande è la tristezza nel ripensare alla morte della figlia del mio Re. Cosa mai non avresti fatto, o Destino, se il regno fosse stato preso da altri e la regina fosse in buona salute? (more…)

settembre 12, 2012

La Vasavadatta del sogno, atto VI, prologo

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , — Giulio Geymonat @ 4:56 pm

(Prologo all’atto VI)

(Entra il Cancelliere)

Cancelliere — Chi c’è qui di guardia alla Porta Aurea?

Guardiana — Signore, ci sono io, Vijaya: comandi!

Cancelliere — Informa subito Udayana, il cui successo si è accresciuto con l’ottenimento del regno dei Vatsa, che è giunto il Cancelliere di Mahasena, di nobile stirpe, accompagnato dalla nutrice di Vasavadatta, di nome Vasundhara, mandata dalla regina Angaravati, e sono entrambi in attesa di essere ricevuti. (more…)

agosto 17, 2012

Svapnavasavadatta, atto IV, parte 4

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , — Giulio Geymonat @ 12:50 am

Servitrice — Signora, ora siamo bloccati!

Padmavati — Per fortuna il mio nobile marito si è seduto.

Vasavadatta — (Rivolta a se stessa) Per fortuna il mio nobile marito è in buona salute!
(more…)

giugno 30, 2012

Svapnavasavadatta, atto IV, Prologo

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, — Giulio Geymonat @ 6:12 pm

Nel prologo dell’atto IV della “Vasavadatta del sogno” di Bhasa (II d.C.?) compare un personaggio tipico del teatro indiano antico, Vidushaka (vidUSaka), un brahmana piuttosto grossolano e ignorante ma sincero amico del Re, che con la sua natura “bassa” fa da contraltare alla grande nobiltà d’animo del Re, e che, d’altra parte, assicura una diffusa comicità all’opera (Vidushaka è capace di fare battute, o comunque uscite strampalate, anche in momenti assolutamente drammatici).

Ricordo che l’intero testo, in sanscrito e pracrito, dell’opera, è consultabile online al link sottostante: (http://gretil.sub.unigoettingen.de/gretil/1_sanskr/5_poetry/3_drama/bhassv_u.htm).

(more…)

maggio 20, 2012

La Vasavadatta del sogno, Atto 1 (terza parte)

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , — Giulio Geymonat @ 9:55 pm

(Entra allora un giovane Studente)

Studente — (Osservando il cielo) Si è fatto mezzogiorno. Son stanco morto: devo trovare un posto dove riposarmi un po’. (Si sposta sul palco) Ecco: là deve cominciare un eremo. Infatti,

12. I cervi si aggirano tranquilli, rassicurati dal luogo; gli alberi, tutti curati con amore, han chiome cariche di fiori e frutti; c’è un gran numero di bovini, la maggior parte della razza più sacra; i campi non sono coltivati. Non vi è dubbio alcuno: questo è un eremo, ed infatti si vede, in più punti, alzarsi del fumo. (more…)

maggio 15, 2012

La Vasavadatta del sogno, Atto 1 (seconda parte)

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , , — Giulio Geymonat @ 11:45 pm

(Entra allora Padmavati accompagnata da una Servitrice)

Servitrice — Avanti avanti, principessa! Ecco l’eremo: prego, entri per prima.

(Appare sulla scena un’Asceta seduta)

Asceta — Benvenuta, principessa!

(more…)

maggio 7, 2012

La Vasavadatta del sogno, Atto 1 (prima parte)

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , — Giulio Geymonat @ 1:20 am

Primo Atto

(Entrano due Soldati)

I 2 soldati — Via, via, signori! Fate largo!

(Entrano Yaugandharayana travestito da asceta e Vasavadatta vestita da abitante dell’Avanti)

Yaugandharayana (Presta attenzione) Ma come? Pure qui si impone di fare largo? (more…)

maggio 4, 2012

La SvapnavasavadattA (Vasavadatta del sogno), di bhAsa (II d.C.), Prologo

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , — Giulio Geymonat @ 12:22 am

(Tutto il testo originale della Svapnavasavadatta di Bhasa può essere consultato a questo link: http://gretil.sub.uni-goettingen.de/gretil/1_sanskr/5_poetry/3_drama/bhassv_u.htm )

Prologo

Direttore di scena — Ti proteggano le braccia di Balarama, spossate dal vino, del colore della luna nascente, belle come la primavera, mentre abbracciano la dea PadmA incarnata. (In questo primo verso compaiono i nomi dei protagonisti del dramma, il re Udayana, la regina Vasavadatta, la regina Padmavati e il compare del re (il vidUSaka) Vasantaka, “camuffati” fra le parole: ecco il verso in sanscrito con i nomi dei protagonisti in neretto: (more…)

Older Posts »

Powered by WordPress