sanscrito.it

marzo 25, 2011

Solo i soldi: il resto, a che serve?

Filed under: filosofia,letteratura sanscrita — Tag:, , — Giulio Geymonat @ 5:05 pm

E’ difficile non pensare, oggi, in Italia, che i soldi, la ricchezza, il guadagno, gli oggetti preziosi, ecc., siano gli unici valori che “(r)esistono”, sia nel senso che sono gli unici ad avere un concreto effetto sulla realtà, sia nel senso che sono gli unici valori universalmente riconosciuti.

I soli che si permettono, e non sempre, di asserire il contrario –si permettono di dire cioè che no, non è vero, altri sono i valori, o comunque esistono indubitabilmente altri valori, e altrettanto importanti se non di più: che ne so? la cultura, il rispetto, l’amore, gli amici, ecc…–sono immancabilmente coloro che di soldi ne hanno comunque abbastanza (ma basta riincontrarli in un momento in cui di soldi non ne hanno abbastanza–i soldi non sono mai abbastanza, quindi è probabile che questo avvenga, prima o poi–e saranno i primi a ricredersi, e a ritornare su posizioni saldamente “soldo-centriche”). (more…)

marzo 17, 2011

Amaru: alcuni versi

Filed under: letteratura sanscrita — Tag:, , , — Giulio Geymonat @ 10:09 am

Ecco alcuni versi, di cui propongo una traduzione, tratti dalla Centuria di Amaru, raccolta di versi sciolti a tematica erotica di datazione incerta, ca VII dc, molto famosa e conosciuta nell’India di tutti i tempi.

Ho dedicato diversi post nelle settimane scorse alla medesima centuria: rimando ad essi per un inquadramento di massima dell’opera e dell’autore — in particolare: “L’amore per Amaru” e “La Centuria di Amaru: cos’è veramente?”, entrambi pubblicati a fine Febbraio 2011. (more…)

marzo 8, 2011

I purushartha: alcune riflessioni (un po’ paradossali)

Filed under: filosofia,India classica — Tag:, , , — Giulio Geymonat @ 7:46 pm

La teoria dei purushartha (puruSArtha) è certamente una fra le teorie più interessanti e importanti, riguardo l’essere umano e i suoi comportamenti individuali nell’ambito di una società, che ci siano giunte dall’India antica.

L’importanza di tale teoria a mio avviso risiede principalmente nel fatto che in essa si propone un modello interpretativo di qualunque vita umana, a prescindere dalle condizioni esterne in cui  tale vita si snoda: è quindi un modello interpretativo dell’essere umano in quanto persona, che ha molto più a che vedere con la psiche umana che con la sua condizione storica e sociale. (more…)

Powered by WordPress